Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 0571 711972

Ortodonzia

E’ quella branca che oggi ha assunto quasi un ruolo autonomo all’interno delle varie discipline odontoiatriche.

Si occupa della diagnosi prevenzione e cura delle malocclusioni ovvero le anomalie di posizione dei denti o delle basi ossee che possono precludere una corretta masticazione e dunque una corretta postura, oltre che rovinare l’estetica del sorriso. Consente di ottenere risultati non solo limitati al corretto allineamento dei denti, ma finalizzati anche a migliorare l’estetica delle labbra e del volto e di stabilire una buona funzione masticatoria priva di sollecitazioni patogene a carico delle strutture articolari e neuromuscolari

Nella sua attuazione pratica l’ortodonzia si basa sull’impiego di apparecchi fissi o rimovibili che guidano i movimenti dei denti e producono modificazioni alle strutture scheletriche e parodontali.

Richiede specifiche competenze da parte dell’operatore, tempi di cura generalmente lunghi e attenta motivazione e partecipazione da parte del paziente In questa disciplina si inserisce l’ortodonzia intercettiva : “intercettare”ovvero individuare i fattori di aggravamento di una malocclusione allo stadio iniziale. Ciò presuppone,la conoscenza dei fattori di aggravamento, lo studio dei meccanismi di controllo della crescita, delle abitudini viziate, dei problemi ereditari e la scelta di metodologie cliniche per la diagnosi e la terapia.

E’ dunque prevenzione di malocclusioni , ma anche terapia ortodontica precoce al fine di limitare disturbi più gravi in età adulta.

 

Prenota una visita

Icona-Mail